La nuova serie Marvel Comics “Star Wars”, in uscita a gennaio 2020, tratterà l’inesplorato arco temporale che separa l’episodio IV dal V. Grazie alla penna di Charles Soule e alle matite di Jesus Saiz e Arif Prianto potremo finalmente scoprire diversi misteri dell’universo di Star Wars. Il periodo affrontato, fino ad ora mai trattato da nessun fumetto, potrebbe rivelare di più sul completamento dell’addestramento di Luke e la sua nuova caccia da parte di Vader.

Tanto tempo fa in una galassia lontana, lontana…

Con il 2019 si è chiuso il primo nuovo percorso di Star Wars dall’acquisizione dei diritti da parte di Disney. Dopo aver introdotto diverse novità nel canone, come i cristalli rossi, alcuni voti Jedi e i momenti appena successivi all’episodio III, la serie ha esplorato l’arco temporale successivo alla distruzione della prima morte nera. Abbiamo avuto Chelli Lona Aphra, coprimaria della prima serie di Vader, talmente amata da aver ricevuto una testata tutta sua. Abbiamo esplorato il modo in cui il Signore dei Sith sia rimasto apprendista di Darth Sidious dopo il fallimento della Morte Nera e, cosa più importante, abbiamo finalmente scoperto la reazione del Sith all’apprendere di Luke Skywalker.

Abbiamo imparato come anche un maestro di spada, sebbene impugni una spada laser, non sia molto più che un bambino per chi ha la Forza come sua alleata. Il sergente Kreel è stato un personaggio fantastico, complesso a modo suo, e non vedo l’ora di vederlo tornare per un ultimo scontro con Luke. Dopo l’episodio V, con i rudimenti della Forza ormai in suo possesso, il futuro maestro Jedi dovrebbe essere in grado di fare qualcosa di più che sopravvivere.

Risultato immagini per star wars kreel"

Una serie senza Han Solo

Forse uno dei punti dolenti di questa nuova serie sarà la mancanza di Han Solo. Purtroppo imprigionato e attualmente in viaggio verso Tatooine, il capitano del Millennium Falcon sarà fuori dai giochi fino all’inizio dell’Episodio VI. Al suo posto troveremo Lando Calrissian, un uomo che dovrà affrontare il fatto di aver tradito Han e i suoi amici nel momento del bisogno, nel ruolo della canaglia. In qualche modo sappiamo che Lando riuscirà a conquistare la fiducia del gruppo, al punto da essere incluso nel piano della liberazione di Han, ma tutto il percorso che divide questi due momenti ci è oscuro.

Luke moralmente a pezzi

Nella sua confusione successiva al duello con Vader, Luke cerca di mettersi in contatto attraverso la Forza con il maestro Yoda e con Ben. Purtroppo entrambi i tentativi non ricevono alcun tipo di risposta e il giovane padawan, conscio di non essere ancora un Jedi, teme di essere diventato qualcosa di diverso.

Con la ribellione messa alle strette dalla flotta imperiale, Han Solo imprigionato e Luke confuso e senza una guida, la serie si prospetta incredibilmente interessante. Cosa ci riserverà il futuro?

Pin It on Pinterest

Share This