Rinnegati.net sarà a Modena con alcune interessantissime novità. Scopriamole insieme!

Dungeon Hunt by Rinnegati.net

Gioco di carte che simula l’esperienza di un Dungeon crawler. Il gioco è composto da sole 54 carte e si prepara e gioca in mezz’ora, ci si può giocare in solitario o in quattro.

Ambientazione

Una razza di alieni cacciatori arriva sulla terra e cattura dei guerrieri per un gioco di sopravvivenza. Le prede vengono portate e liberate all’interno di una Nave-arena-labirinto in cui dovranno affrontare i mostri del “Mito” trovando al contempo una via d’uscita.

Dungeon Hunt torna a Modena play in versione finale, pronto per fare il suo debutto nel mondo ludico.

Stile di gioco

I giocatori nei panni di un eroe dovranno affrontare orde di mostri cercando la via di fuga dal labirinto. Ogni giocatore ha una carta che riassume le statistiche del suo eroe e una mano di carte che userà per potenziarsi ed affrontare al meglio le sfide cooperando con gli altri giocatori. Per giocare sono necessari almeno 3 dadi a 6 facce di colore diverso.

Dove trovare il gioco

A Modena ci sarà la possibilità di provare il gioco, sempre coi Rinnegati!

30th Rinnegati Adventures

Dungeon crawler, creato da Rinnegati.net, con “master” che si rifà alla vecchia scuola partendo dall’osannato Heroquest passando per il cult WarhammerQuest fino ad integrare le uscite recenti, secondo noi degne di nota.

Il gioco è da 2 a 5 / 6 giocatori, in cui un giocatore nel ruolo dello stregone imbandisce la tavola e gestisce mostri, mentre gli altri possono scegliere uno dei 10 eroi disponibili.

Lo scopo del gioco è sopravvivere alle Quest portando a casa la pelle e più tesori possibili, potenziarsi con nuovi oggetti e abilità che aumentano in base all’esperienza. 

Il gioco non avrà miniature a parte quelle degli eroi e si adatterà a qualsiasi miniatura avete già in casa a far la polvere.

Rinnegati Adventures

Ambientazione

Il mondo di 30RA è principalmente in pace dopo un’era di grandi conflitti che sfociarono nella “grande guerra”. Le forze del caos sono sempre in agguato nonostante la sconfitta, e i popoli delle terre conosciute mantengono i propri confini al sicuro per quello che possono, tralasciando però le relazioni con gli altri popoli, prova di una diffidenza reciproca che rimane consolidata “per tradizione”. Vi è una religione comune, per i popoli che seguono il culto del Sole, ma non mancano santoni, sciamani e streghe di ogni calibro, dipenderá dalle popolazioni che abitano le terre visitate dagli eroi. Gli eroi, in realtá non lo sono, non ancora almeno, sará dunque compito del giocatore far crescere la fama del proprio personaggio vincendo le sfide che l’avventura gli presenta innanzi al suo cammino e facendo le scelte giuste, aver salva la pelle e magari riempire il forziere di famiglia con tesori e oggetti leggendari, divenendo lui stesso prode e leggenda della storia del gioco.

Stile di gioco

Le meccaniche, come accennato prima saranno semplici, ma offriranno una varietá di azioni che aiutano a ravvivare lo svolgimento del gioco. Oltre le classiche attacco e difesa con i dadi, si avranno le abilitá innate, quelle impararte salendo di livello e una moltitudine di armi e protezioni solo per la parte del combattimento. Anche la magia ha una parte importante nel gioco tramite incantesimi, pergamene,  artefatti magici e trappole. I culti dei mostri avranno una certa rilevanza nel gioco e anche gli eroi impavidi con la spada, potrebbero vacillare davanti ad un nemico con una mente superiore. Inoltre nella versione avanzata l’avventura si gioca a 360′, dentro e fuori dal dungeon infatti si avrá la possibilitá di esplorare un mondo aperto e pieno di segreti che solo i veri avventurieri riusciranno a trarne sempre beneficio.

A Modena porteremo 3 tavoli demo di 30th dove si potranno giocare 2 avventure differenti, una a base di non morti e l’altra di pelle verde.

Faremo vedere dal vivo anche le miniature dei 4 eroi base.

DeathRace Cyberglobe

Gioco di corse dove dei robot combattono per la vittoria.

una delle creazioni di Rinnegati

Ambientazione

In un mondo ormai al declino, la multinazionale Cyber Technologies ha progettato e realizzato le tecnologie “BOT” più usate in campo bellico e sanitario. La maggior parte della popolazione sopravvive alla fame in ghetti puzzolenti. Il DeathRace CyberGlobe è una gara dove dei team possono vincere fama e denaro per cambiare vita.

Stile di gioco

Il gioco è da 1 a 4 giocatori e per la componentistica non è adatto ad un pubblico inferiore agli 11 anni. Lo svolgimento della gara è tramite turni di gioco e si avanza nel tracciato per “settori” (pezzi di piasta) con lancio di dadi. Al raggiungimento di un Runner avversario, si innesca la fase di combattimento. Nel gioco sono presenti 3 modalità:
BasicLine – La categoria per i novizi da 1 a 4 giocatori tutti contro tutti, durata partita 30 minuti circa.
TeamRacer – Categoria dedicata alle corse in team da 2 a 4 giocatori (team da max 4 BOT per giocatore), durata partita 60-90 minuti circa.
DeathRace – Categoria per esperti da 2 a 4 giocatori tutti contro tutti, durata partita 30 minuti circa.
News Play 2019
Quest’anno il CyberGlobe si presenta con un tracciato completamente nuovo e componibile magneticamente.

Pin It on Pinterest

Share This