Quali sono i personaggi di Game of Thrones di cui si sbagliano spessissimo i nomi? Ecco una veloce lista delle versioni erronee e di quelle corrette!

Inutile dirlo, ma di Game of Thrones si è parlato fino alla nausea in questo ultimo mese. L’ottava stagione, infatti, ha sollevato numerose critiche (qui e qui le nostre), ma in generale questa serie televisiva è stata un degno fenomeno mediatico. Noi, ad esempio, abbiamo recensito tutte le puntate dell’ottava stagione: 8×01, 8×02, 8×03, 8×04, 8×05 e 8×06.

Tuttavia, con i numerosi commenti sono tornati anche gli immancabili errori nella scrittura dei nomi. Che siano dovuti alla sola visione della serie, oppure a semplice confusione, questi errori sono molti e, con il proliferare delle opinioni scritte, si fanno sentire.

Questo articolo non vuole essere una disamina accuratissima e puntualissima sulla situazione, ma vuole invece elencare gli errori più comuni che chi scrive ha notato in questi mesi. In questo modo spero di aiutare i fan entusiasti che tendono a dimenticare come si scrivono i nomi dei personaggi. Tutti gli altri, invece, si potranno fare due risate!

Noticina iniziale: non si ridicolizzi chi sbaglia

Errare è umano ed è umano anche sbagliare i nomi dei personaggi di Game of Thrones. Volete che sia per disattenzione, stanchezza, inesperienza o memoria corta, fare errori può capitare a tutt*.

Pertanto, sebbene anche io che scrivo rabbrividisca per certe rese dei nomi dei miei personaggi preferiti, non è mia intenzione dare inizio ad una shitstorm contro chi sbaglia. Non è corretto e non aiuta assolutamente a prevenire questo genere di errori ortografici.

Pertanto, preferirei che chi leggesse questo articolo non commentasse offendendo coloro che sbagliano a scrivere i nomi dei personaggi di Game of Thrones. Se non lo fa una linguista, potete evitare anche voi.

Piuttosto, impegnatevi a far notare educatamente questi errori a chi li commette, correggendoli senza fare scenate, e date il buon esempio scrivendo i nomi corretti.

Jamie e Cercei: i gemelli del terrore

I fan dei Lannister conosceranno benissimo queste versioni ortograficamente scorrette dei nomi dei nostri due gemelli infami preferiti.

Infatti, sebbene di solito Tyrion e Tywin tendano ad essere scritti correttamente, nonostante l’insolito uso della “y”, Jaime e Cersei subiscono spesso errori di trascrizione. Probabilmente, questo è dovuto al fatto che, nella serie, il nome di Jaime sia pronunciato in maniera più simile alla loro versione scorretta (Jamie appunto). Invece, forse alcuni spettatori peccano di qualche forma di “ipercorrettismo” nello scrivere il nome di Cersei, inserendo un “c” al posto della “s”. Infatti, c’è la possibilità che alcuni temano di sbagliare a scrivere il nome di Cersei come si pronuncia.

[…] fino ad arrivare a Jamie e Cercei, ma nella scena con Tyrion […]

Allora a chi piace Cercei dovremmo dire la stessa cosa.

la soddisfazione di killare a Cercei

quella pazza piromane di Cercei è incinta giusto? 

Secondo me Cercei nella prima puntata […]

Ma cercei non stava accumulando […]

Ho letto tanti commenti su Jamie […]

Abbiamo visto che Jamie ha deciso di tornare da Cersei.

[…] la love story tra Brienne e Jamie

Jamie un personaggio che è cambiato […]

Jamie… ci sta tutto.

Quindi, riassumendo:

  • Versioni corrette: Jaime, Cersei
  • Versioni scorrette: Jamie, Cercei/Sersei

John Snow: un ipercorrettismo!

Nella mia esperienza nel fandom di GoT, ho notato moltissime persone che sbagliano l’ortografia del nome di Jon Snow. Ma in questo caso gli scriventi commettono un errore di ipercorrettismo vero e proprio, dovuto probabilmente al non aver letto i libri.

Infatti, Martin ha volutamente giocato sullo spelling tradizionale del nome “John”, rendendolo particolare togliendogli l'”h”. Quindi, in realtà l’ortografia corretta del nome di colui che non sa niente è proprio quella che in inglese sarebbe da considerarsi sbagliata!

[…] non abbia bruciato John perchè in fondo […]

John il regno non lo vuole

per quanto non mi stia piacendo più John

  • Versione corretta: Jon Snow
  • Versione scorretta: John Snow

In generale, i nomi simili ai loro equivalenti inglesi, ma con qualche variabile, sono generalmente sbagliati: Joffrey Baratheon ne è un caso lampante. Tra “Jeoffrey” e “Geoffrey”, quando l’infame re era ancora vivo, si vedevano spelling anche molto fantasiosi.

[…] nel processo per la morte di Jeoffrey.

  • Versione corretta: Joffrey
  • Versione scorretta: Geoffrey/Jeoffrey

Anche Catelyn Tully alterna momenti in cui il suo nome viene scritto correttamente a momenti in cui qualcuno aggiunge una “h”, forse sempre per un ipercorrettismo. Certo, il chiamarla “Cat” diminuisce il rischio di commettere errori, sebbene anche questo diminutivo non sia al sicuro.

lei ha confidato a Cathelyn […]

[…] tutti legati a cathelyn Tully.

Quello che mi fa pensare è Kat che dice  […]

  • Versione corretta: Catelyn Tully
  • Versione scorretta: Cathelyn Tully
Jon e Rhaegal: veri fratelli di nomi sbagliati!
Jon e Rhaegal: veri fratelli di nomi sbagliati!

Altri nomi che danno problemi

Ovviamente, nella grande quantità di fan che ha la serie, praticamente qualunque personaggio si è ritrovato il proprio nome scritto male. Impossibile fare una lista completa degli errori: sono troppi e troppo vari, in alcuni casi probabilmente anche dovuti a sviste di battitura o del correttore automatico.

Qui, quindi, pubblicheremo quelli che abbiamo trovato in giro per il web e nei maggiori gruppi a tema GoT.

Innanzitutto, i nomi con le “y” in effetti possono dare delle grane. Infatti, se Tyrion, Tywin ed Arya sono di norma scritti bene, abbiamo trovato altri personaggi col nome errato. Un esempio lampante è Viserys Targaryen, che si è visto scrivere come “Vyserys”.

Non offendete Vyserys

  • Versione corretta: Viserys
  • Versione scorretta: Vyseris/Vyserys

Tuttavia, ci sono anche notevoli eccezioni:

è ancora sposata con Tiryon

Invece, alcuni nomi presentano un’ortografia incerta nella resa delle vocali. Ne è un ottimo esempio Ramsay Bolton, che in molti casi si vede scritto come “Ramsey”.

  • Versione corretta: Ramsay
  • Versione scorretta: Ramsey

Ovviamente, poi, i poveri Dothraki danno problemi a un sacco di gente, con la loro “h” centrale: molti preferiscono togliersi il pensiero e scrivono “dotraki”, mentre altri inseriscono l'”h” in posizioni fantasiose.

I dotraki non esistono sono già morti

Poi ripeto i dotrakhi sono famosi

  • Versione corretta: Dothraki
  • Versione scorretta: Dotraki/Dotrakhi

Infine, prevedibilmente gli spettatori faticano a trascrivere nomi molto complessi, come quello di Jaqen H’gar, nonostante R’hllor di solito si trovi scritto correttamente!

ma il paragone con Jaquen […]

  • Versione corretta: Jaqen H’gar
  • Versione scorretta: Jaquen

I poveri draghi: si sbagliano spesso i loro nomi!

Purtroppo, anche i draghi di Game of Thrones subiscono spesso degli errori nella scrittura dei loro nomi.

Complice anche la voluta somiglianza con i nomi dei due fratelli di Daenerys, sono Rhaegal (da Rhaegar) e Viserion (da Viserys) a subire i danni maggiori (come sempre). Drogon, invece, sembra essere abbastanza al sicuro.

[…] e raeghal che sghignazza!!

ci hanno fatto empatizzare con Raeghal

Raegal, che era il mio drago preferito.

[…] comandare a Raegal di sputare fiamme, Raegal tecnicamente imita Drogon […]

[…] è giusto che cavalchi raegal..

Raegal invece era ferito

Raeghal è come se lo andasse a prendere

  • Versione corretta: Rhaegal
  • Versione scorretta: Raegal/Raeghal

Perché Vyserion non morto l’ha abbattuta […]

[…] sicuramente Vyserion è servito per evitare […]

Viseryon ha solo velocizzato le operazioni.

Vyserion vede la mamma

non avrebbe mai consegnato Vyserion a Pingu

Se avesse urlato “Geronimo” almeno Vyserion sarebbe stato un T.A.R.D.I.S….

  • Versione corretta: Viserion
  • Versione scorretta: Vyserion/Viseryon

Tuttavia, in almeno un caso anche il povero Drogon perde la sua fortuna e si ritrova un’ortografia quantomeno sindacabile. Ma almeno, in un caso a fargli compagnia è un altro personaggio che di solito tutti scrivono bene: Euron. C’è però da dire che questi errori sono stati commessi dalla medesima persona, quindi è lecito dire che siano delle eccezioni.

[…] un orda di draghi chissà magari anche più vecchi e grandi di dragon […] (2 grandi la madre/padre dei figli di dragon e i 2 figli)

Eoron ha visto dragon ed è spaventato […]

Melissa, Sandra, Melissandra: Melisandre ha molti soprannomi, ma di solito il suo nome è scritto bene!
Melissa, Sandra, Melissandra: Melisandre ha molti soprannomi, ma di solito il suo nome è scritto bene!

I nomi che stranamente (quasi) tutti scrivono bene!

Nell’universo di nomi strani e complicati creati da Martin, ce ne sono alcuni che, apparentemente, i fan italiani sanno scrivere bene. E sono anche tra i più inaspettati!

Che forse la loro complessità abbia portato gli spettatori della serie a documentarsi su come si scrivano? Possibile, ed anche molto positivo, per quel che mi riguarda!

Daenerys Targaryen, ad esempio, ha un nome ostico da scrivere e da pronunciare. E se gli attori e le attrici della serie non sanno ancora farne lo spelling, i fan italiani invece non lo sbagliano spesso come altri nomi! Tuttavia, qualche svista è inevitabile che capiti, soprattutto con quelle coppie di vocali strane.

Danearys orfana alla nascita

  • Versione corretta: Daenerys
  • Versione scorretta: Danearys

In altri casi, invece, ad essere scritti bene sono nomi abbastanza semplici e di personaggi ricorrenti, come Arya, Sansa e Bran. Anche Theon pare difficilmente sbagliato, così come ormai si sa come si scriva il nome di Jorah. Anche Brienne è generalmente salva.

Anche i nomi con pronunce più vicine alla loro ortografia sono sbagliati poco frequentemente: Missandei ne è un caso lampante, così come lo sono Melisandre, Barristan. Tuttavia, anche nel loro caso, se si cerca bene, si trovano cose brutte.

Ma in tutto questo Malisandre dov e ?

I nomi identici dal loro equivalente inglese sono ovviamente al sicuro: difficile sbagliare a scrivere “Sam” o “Robert”!

Pin It on Pinterest

Share This