Square Enix e Luminous Productions hanno dato vita ad un nuovo gioco, Forspoken, un action RPG per PlayStation 5 e PC in uscita il 24 gennaio 2023. Prima di cominciare a prendere in esame questo titolo, però, beccatevi il trailer!

Protagonista e primi minuti di gioco

Il gioco ha come protagonista un’adolescente di nome Fray Holland. La nostra eroina viene teletrasportata, contro la sua volontà, all’interno del magico mondo di Athia, sotto il controllo delle Tantha, onnipotenti matriarche.

Fray, dopo i primi istanti in questa nuova realtà, incontra/entra in possesso di un bracciale senziente di nome Cuff. Si tratta di un focus magico che la aiuterà a destreggiarsi attraverso i vasti paesaggi di Athia. Inoltre le conferirà i mezzi con cui combattere le creature malvage e corrotte di questo mondo fantasy. Lo scopo finale è infatti quello di liberare Athia dal controllo dalle matriarche. Cuff possiede uno spirito cinico e spesso scherza in maniera sarcastica con Frey, la quale è l’unica persona che può sentire la sua voce.

Le Magie in Forspoken

La Magia sarà una componente fondamentale dello sviluppo di Fray.
Ogni tipo di magia avrà degli attacchi base, degli attacchi di supporto e di parkour. Il parkour magico sarà molto utile anche quando dovrà affrontare la moltitudine di nemici che si nasconde in questa terra corrotta dalla Rovina.

Il primo tipo di magia che imparerà ad utilizzare sarà la Magia Viola che le permette di controllare l’elemento Terra.

Come vediamo nella Demo di Forspoken, dopo aver combattuto con la prima Matriarca, saremo in grado di utilizzare la Magia Rossa. Questo nuovo potere ci garantirà il controllo sull’elemento del Fuoco. Va da sé che tale tipo di magia sarà molto più offensiva delle altre. Con la Magia Rossa saremo infatti in grado di sferrare devastati attacchi corpo a corpo, a mani nude o con una spettacolare spada di fuoco!

Proseguendo nella nuova Open Map, avremo la possibilità di acquisire altre due tipologie di magia.
La prima è la Magia Blu, che ci assicurerà il controllo dei Fulmini. Questo potere, oltre a carbonizzare i nostri nemici, sarà fondamentale per la sua grande potenza di controllo.

L’ultima a cui avremo accesso sarà la Magia Verde, che ci permetterà di sfruttare il potere dell’Acqua.

Man mano che useremo questi poteri, saremo in grado di caricare l’abilità speciale di ogni tipo di Magia. Arrivati al massimo potremo invocare un “attacco finale”.

LEGGI ANCHE: ELDEN RING: LO HANNO CHIAMATO CAPOLAVORO…

Le Tantha

Le Matriarche che controllano il mondo di Athia, ora in rovina, sono tre e possiedono una potenza sovraumana.

La prima, ma non per importanza, TANTHA SILA, la più forte e formidabile di tutte le Tantha. Si tratta di una despota crudele, nota per il suo non aver remore nell’eliminare indiscriminatamente qualsiasi persona o cosa che si frapponga sulla sua strada.

Abbiamo poi TANTHA PRAV, giudice, giuria e boia del suo regno, severa e irragionevole. Crede che tutti coloro che la circondano abbiano torto, e quindi punisce duramente chiunque giudichi colpevole. Priva la sua gente dei principi e della vera giustizia.

La terza, e forse ultima, è TANTHA OLAS. In quanto Tantha della saggezza, Olas è consumata dalla bramosia di conoscenza. Usa la sua magia per assorbire i pensieri delle persone e acquisire nuove informazioni, e intrappola chiunque considera una minaccia all’interno di un mondo illusorio.

LEGGI ANCHE: REVIEW BOMBING O REVIEW BOMB? APPROFONDIMENTO LINGUISTICO

Forspoken magic

La Demo gratuita di Forspoken

Durante lo stesso giorno del Game of the Year gli sviluppatori hanno scelto di condividere il punto della situazione di Forspoken. Una demo gratuita per PlayStation 5 è stata resa disponibile dal 9 dicembre 2022.

La Demo ci dà modo di analizzare le componenti fondamentali di Forspoken e giocare con la nostra eroina Fray.
La Demo è divisa in capitoli, inframezzati da salvataggi pre-costruiti. Il ritmo di gioco risulta così più sostenuto, andando a saltare momenti della storia troppo esplicativi. Abbiamo un assaggio del Capitolo 2 per passare poi al Capitolo 3 e infine all’ultimo Capitolo, il 5°.

Dopo che Square Enix e Luminous Productions hanno ascoltato attentamente le lamentele degli utenti, hanno provveduto ad aggiustare gli elementi più criticati, tra cui l’HDR e la dimensione dei testi. Le meccaniche fondamentali del gioco, chiaramente, non saranno modificate, ma al Day One i giocatori possono aspettarsi un’esperienza più rifinita rispetto a quella proposta dalla Demo.

Esperienza ed avanzamenti

Durante il viaggio nella corrotta Athia, Fray avrà la possibilità di incrementare gli incantesimi o addirittura potenziarli. Questo sarà possibile tramite i rami dell’albero delle Abilità che troveremo nel menù. Per potenziare ogni albero avremo bisogno di punti esperienza ottenibili facendo quest secondarie, combattendo in giro per il mondo, tramite delle conversazioni con i pochi cittadini rimasti ancora ad Athia ed infine superando sfide.

Questo non è l’unico modo per incrementare le abilità della nostra Fray. Avremo infatti la possibilità di equipaggiare collane che rappresentano i classici accessori. Mantelli al posto di armature, talismani e passive che offrono un equilibrio di buff e debuff, da decidere come rendere parte della propria build: quest’ultimo equipaggiabile con smalto per le unghie con delle rune da applicare sopra.

Una cosa che i produttori di Forspoken hanno aggiunto, sempre suggerita dalla community, è il PUNTEGGIO E MOLTIPLICATORE delle risorse durante i combattimenti. In base a schivate, varietà degli incantesimi, concatenamenti di attacchi, ritmo e così via, si ottiene un punteggio, un voto al combattimento ma non solo perché tale voto sarà un moltiplicatore di drop e di esperienza.

Detto questo ragazzi noi non vediamo l’ora che arrivi il 24 gennaio (domani!) per mettere mano al gioco finito e per poterlo recensire al meglio. Quindi, restate collegati!