Firenze Fantasy, alla sua prima edizione, si avvicina e così gli eventi dello spazio gdr Unicorni e Dadi. Questo evento, nato come edizione invernale della più nota Festa dell’Unicorno, vedrà la sua sistemazione alla Fortezza da Basso di Firenze dal 15 al 17 marzo.

Durante questa tre giorni, oltre alle famose gare cosplay, workshop, eventi a base di vampiri, ospiti illustri, ci sarà anche uno spazio dedicato al gioco organizzato. Vi ricordate un paio di anni or sono l’evento Epic in cui Tiamat fu affrontata a Lucca? Ecco quest’anno si replica, ma la storia sarà ben diversa. Questa volta gli intrepidi avventurieri non saranno chiamati ad affrontare una epica impresa, bensì due. La prima sarà venerdì con “Reclamation of Phlan”, direttamente dalla quarta stagione dell’Adventures League e sabato, i nostri eroi, saranno scaraventati nello “spazio” per “Stardock under Siege”. Potrete trovare tutte le informazioni utili riguardante gli eventi in questione ai seguenti link: Phlan e Siege.

Non solo Epic al Firenze Fantasy!

Ma non sarà solo Epic, questo Firenze Fantasy. Oltre a queste iniziative per tutte le giornate saranno organizzati tavoli dei più svariati giochi di ruolo, molti a base D&D andando a toccare quasi tutte le edizioni uscite, senza tuttavia dimenticare giochi quali “Strange Magic”, “Shattered Tower”, “Shadow of the Demon Lord”, “7th Seas”, “The Strange” e tanti altri.

Saranno preposti in loco anche tavoli per i più piccoli, perché non è mai troppo presto per crescere nuove leve al gioco. Dei loro tavoli si occuperà l’associazione Black Dragons che, dopo aver effettuato un TPK nella famigerata “Tomb of Horror” durante RPG Day a Firenze, porterà molti giochi con cui far divertire i ragazzi, da “Ultima Torcia”, “D&D”, “Mostri? Niente paura”. Da una chiacchierata che abbiamo fatto con loro ci hanno assicurato che non saranno loro a non avere pietà, ma i loro giocatori; mentre ci raccontavano la loro esperienza siamo venuti a conoscenza di una realtà bellissima.

Tramite le biblioteche, dove organizzano solitamente gli eventi, sono riusciti a raccogliere un gran numero di nuovi giocatori, soprattutto tra i ragazzi. Il loro compito è quello di riuscire a far interagire maggiormente i più piccoli, portare a fare nuove amicizie e staccarli dalla tanto temuta tecnologia che sta portando ad una alienazione dei rapporti sociali.

Si preannuncia un primo evento meraviglioso con tutte queste iniziative, tra le quali voglio ricordare la presenza del buon orco di nome Durbghâsh, il Distruttore che oltre a portare varie sessioni originali, farà giocare anche gli eroi dalla parte dei cattivi.

Ricordatevi di donare durante il Firenze Fantasy!

Le donazioni di All You Can Play For Charity hanno raggiunto già i 4000€ in questa "Seconda Stagione"
Mettetevi una mano sul cuore e andate a giocare

Ultimo, ma non meno importante, durante questa tre giorni di eventi sarà attiva l’iniziativa “All You Can Play for Charity” sempre pronta a sostenere la Lega Tumori Lilt Milano. Anche durante questo evento, coloro che effettueranno una donazione, avranno dei piccoli benefici in gioco che potranno sfruttare ad uno dei tavoli dove saranno impegnati a giocare.

Alla fine di ogni serata i due donatori più generosi avranno un premio: un’illustrazione originale da parte di un disegnatore famoso o un grimorio offerto dalla Forgia di Fenrir.

Tante eventi, tanto gioco e soprattutto tanto divertimento a questa prima edizione del Firenze Fantasy. Noi speriamo di esserci e di incontrarvi, quindi ricordatevi la data: 15-16-17 marzo a Firenze. Vi aspettiamo

Pin It on Pinterest

Share This