“Codex Venator Domus” beneficerà di una Closed Beta, con inizio ufficiale oggi (18 magio 2020), che permetterà a coloro che lo amano di tornare nel mondo di “Codex Venator” e a coloro che vogliono scoprirlo di avere un primo contatto. Come specificato dagli autori, il prodotto è a buon punto, dunque non si aspettano grandi modifiche durante la Beta ma, come sempre, ogni feedback verrà ascoltato e valutato. Per coloro che volessero assistere a una giocata, ricordiamo l’evento del 25 maggio con Mastera la Master.

Cos’è Codex Venator Domus?

“Codex Venator Domus” è un’esperienza casalinga parallela e complementare a “Codex Venator”, che non utilizza meccaniche multitavolo e propone avventure ottimizzate per essere giocate con un singolo gruppo di giocatori.
Il mondo di “Codex Venator Domus” è una versione dell’Italia dark fantasy, gotica e oscura, dove la presenza di antichi orrori fa da sfondo a una realtà distopica. In questo contesto si svolgono le vicende di un gruppo di Carnefici. I Carnefici sono personaggi senza ricordi del proprio passato. Il Dogma, la massima istituzione religiosa del mondo, li ha imprigionati per un tempo incalcolabile ed ora li ha risvegliati per utilizzarli come un’arma.
Codex Venator Domus è basato sul regolamento OGL 5th edition: sfrutta quindi le meccaniche di gioco di 5° edizione di Dungeons & Dragons, ma non ne condivide tematiche e scopi.

domus

Perché una Closed Beta?

L’avvento del Lockdown ha sconvolto buona parte dei piani editoriali del 2020 per molte realtà. Codex Venator Domus sarebbe dovuto uscire a Modena con un grande evento ma, come ben sappiamo, tutto ciò non è stato possibile.
Vista la natura multitavolo, politica, sociale di Codex Venator, è stato chiesto agli organizzatori delle singole città di non proseguire la loro avventura sulla piattaforma Discord, Roll20, ecc…
Per ringraziare giocatori e organizzatori della loro pazienza e della loro buona volontà, visto che non si tornerà a giocare a Codex nel breve periodo, è stata lanciata questa Closed Beta.
Una beta chiusa significa però tante cose: impossibilità a diffondere i contenuti, salvo autorizzazione esplicita, e un accordo di non divulgazione da accettare. Dobbiamo tutti ricordare come “Codex Venator Domus” sia un progetto destinato alla pubblicazione.

Se sono un giocatore di Codex Venator, come posso provarlo?

Se siete giocatori di Codex Venator, e giocate in qualche città, vi basterà rivolgervi ai vostri organizzatori. È stato rilasciato il Kit della Beta con cui potranno regalarvi le sessioni di Domus che desiderate. Ovviamente questa non è un’autorizzazione a stressarli, poiché è pur sempre qualcosa che fanno solo per farvi divertire.

In caso contrario?

Se non fate parte di un gruppo cittadino di Codex Venator, sulla pagina Facebook potrete trovare il form di prenotazione. Verranno create delle sessioni apposite per coloro che non conoscono il mondo di Codex Venator e non potrebbero accedervi altrimenti, dunque non disperate e rivolgetevi alla pagina Facebook premendo su di essa il pulsante “prenota ora”.

Pin It on Pinterest

Share This