Avete già letto la recensione dell’episodio 8? La potete trovare qui.

Attraverso un episodio prevalentemente concentrato su Eugeo, con Alicization Ep 9 veniamo introdotti al prossimo arco narrativo della ricerca di Alice, scoprendo tuttavia quanto imperfetto sia il codice di regole di Underworld.

Sinossi di Alicization Ep 9

Sin dal primo istante vediamo i nostri due protagonisti, Kirito ed Eugeo, intenti a sviluppare la propria scherma: il primo, infatti, si accinge ad esprimere in parole più astratte e meno tecniche la principale fonte di potere di Underworld, spiegando che ciò che da forza alle proprie abilità è una specifica sensazione o motivazione.

Oltre a proporre gli esempi dei loro ormai lontani mentori, Sortiliena e Golgorosso, Kirito spiega che anche Raios e Humbert sono soggetti a questo fenomeno, attraverso la loro presunzione e forte convinzione di essere al disopra degli altri, dovuta al loro status nobiliare.

Tale presunzione porta, successivamente, Humbert a sfidare Eugeo, che sorprende il nobile accettando di buon grado la sfida a duello. Il breve scambio di colpi  termina in un pareggio turbando parecchio i due nobili, che lasciano intuire che intendono avere la loro rivalsa a modo loro sul ragazzo di campagna.

Il giorno seguente Kirito, Eugeo e le loro due assistenti, Ronye e Tiese, introdotte nell’episodio precedente, passano la giornata di riposo campeggiando nella foresta del campus. In questo frangente Tiese rivela di essere una nobile di basso rango, spiegando nel dettaglio come la nobiltà funzioni all’interno di Underworld e le regole che le competono.

A questo la ragazza aggiunge un turbamento personale: la preoccupazione per Frenica, paggio di Humbert, che a detta della ragazza viene costretta dal nobile ad eseguire ordini inappropriati abusando della propria autorità, indiscussa per quanto decretato dall’Indice dei Tabù.

Kirito sottopone al gruppo una riflessione riguardo alla funzione del codice di leggi della Chiesa di Axiom: sebbene l’Indice sia in grado di prevenire alcuni atteggiamenti illegali, esso è lontano dal dettare la moralità delle persone, rendendo quindi possibile eseguire un atto immorale o inaccettabile purché non sia tecnicamente illegale.

Una questione etica

È dunque necessario, secondo il ragazzo, scegliere cosa abbia la priorità: la legge dell’Indice dei Tabù o la propria etica, talora le due dovessero entrare in conflitto. Come ammesso da Kirito, le azioni di Humbert non sono tecnicamente illegali, ed il loro status nobiliare lo protegge, attraverso l’Indice da eventuali ritorsioni, ma è impossibile per lui ignorare quanto le azioni del nobile siano sbagliate e deprecabili, ed è per questo che intende confrontarsi con Humbert riguardo alla questione.

Questo dilemma etico riporta alla mente di Eugeo la cattura di Alice, cercando di applicare la lezione di Kirito in direzione di un più deciso seguire le proprie convinzioni. Dunque i due ragazzi decidono di parlare faccia a faccia con Humbert e Raios, che con dell’abile retorica cercano in modo piuttosto evidente di far lanciare ai due un’accusa diretta di violazione delle regole, che sarebbe tecnicamente falso, così da poterli punire personalmente come previsto da regolamento.

Eugeo, furibondo, istintivamente cerca di afferrare la propria spada, allora assente, lasciandoci intendere quanto la questione stia diventando insopportabile per il giovane e la direzione futura di questa costante rivalità.

Alicization Ep 9 si conclude con un’intima conversazione tra Eugeo ed il suo paggio, Tiese, la quale sottopone a Eugeo il dilemma che affligge la vita futura della ragazza: una volta conclusi i suoi studi, ella dovrà sposare un nobile in un matrimonio combinato, temendo però che il nobile possa essere una persona come Humbert o Raios.

In un impeto di emotività dunque, supplica Eugeo, che agli occhi della ragazza è una persona ben più integra e lodevole, di vincere il torneo di scherma  per acquisire prestigio e diventare un partito per lei, una vittoria che Eugeo, sebbene mosso da motivazioni profondamente diverse, aveva intenzione di raggiungere sin dal principio.

Considerazioni su Alicization Ep 9

Rispetto alla sua controparte letteraria, Alicization Ep 9 si rivela leggermente più lento nel progredire la storia ma, attraverso il finale che fa da culmine di tutto ciò che l’ha preceduto, chiude il proprio adattamento in maniera appropriata.

Humbert e Raios continuano a rivelarsi molto sopra le righe, ma Kirito pone l’idea che tale arroganza quasi cartoonesca sia effettivamente la fonte di forza dei due, cosa che cinicamente potrebbe passare una banale scusa che giustifichi il loro essere insopportabili, ma che effettivamente provvede a rafforzare la nozione che l’immagine mentale giochi un ruolo molto importante nel controllo e magnitudo del proprio potere in Underworld.

Tiese e Ronye vengono introdotte in modo più sostanziale rispetto alla scorsa settimana, dandoci inoltre modo di vedere per la prima volta nel franchise qualcuno al di fuori di Kirito a ricevere attenzioni romantiche, ulteriore punto di distacco da quanto mostrato precedentemente con un cast femminile, principalmente, “Kiritocentrico”.

Limiti della legge e paura per il futuro

Le motivazioni di Tiese nel volere Eugeo come futuro marito non sono particolarmente forti, ma sono sicuramente più legate ad un senso di pragmatismo che di romanticismo, lasciando apparire la giovane apprendista più dominata dal panico verso il proprio futuro che non pronta a prendere un tale tipo di impegno, cosa che ha senso nella prospettiva sia del personaggio in sé che relativamente all’ipotetica età che avrebbe.

Le paure di Tiese sono fondate in un problema portato a galla proprio in questo episodio: una situazione di subalternanza a sessi misti spalancano le porte ad abusi fisici, psicologici e di natura sessuale come dimostrato da Humbert stesso in questo episodio.

L’Indice dei Tabù viene dunque presentato da una prospettiva diversa da quella infallibile e utopistica legge per una società perfetta che Kikuoka aveva descritto, e più come una guida molto fallace e facilmente aggirabile da tecnicismi e astuzie. Tutto ciò, con forte probabilità, avrà conseguenze particolarmente forti negli eventi futuri, dove è possibile che diversi personaggi possano trovarsi a camminare sul filo dell’infrazione del codice.

La crescita di Eugeo e Kirito

Al di là di qualche scena, principalmente legata al concetto, come da titolo, di “obbligo nobiliare”, Alicization Ep 9 è principalmente concentrato su Eugeo, che qui ricorda molto un Kirito della prima stagione, con il suo cercare di affinare le sue abilità, i dubbi che lo attanagliano e le difficoltà a seguirei propri istinti.

In tal senso si pone un forte contrasto con Kirito che dimostra la sua crescita rispetto alle vecchie serie, giocando ora la parte del mentore esperto perfettamente riassunta nella sua presentazione della frase “Stay cool”. Lo sviluppo di Kirito è ulteriormente rafforzato dalla scena in cui Eugeo esprime la sua sorpresa nell’aver perso le staffe con i nobili prima di Kirito, che dimostra quanto l’astuzia e la retorica del videogiocatore si siano evolute in lui portandolo ad affrontare con mente lucida situazioni che, in precedenza, l’avrebbero portato ad agire avventatamente.

Un ultima nota di riflessione viene sempre da Kirito e dal suo discorso: la frase “Coloro che hanno potere devono usarlo per il bene di coloro senza potere”, con la sua natura motivante e l’invito al pensiero critico in contrasto con l’obbedienza cieca oltre ad essere indubbiamente motivante mostra concretamente come il piano di Kikuoka stia effettivamente funzionando in modo eccellente.

Lo scopo dietro all’inserimento di Kirito nel Fulldive era, dopotutto, di scatenare negli abitanti  di Underworld uno stimolo che li portasse ad entrare in contrasto con l’Indice dei Tabù, proposito a cui senza dubbio l’idea che “la migliore arma degli umani è la capacità di pensare ed adattarsi alle situazioni” contribuirà.

Con la sua nota finale emotiva ma positiva, Alicization Ep 9 si dimostra quindi essere la calma prima della tempesta, che culminerà con un confronto più aggressivo nel prossimo episodio.

Pin It on Pinterest

Share This