Vigilantes è un’ambientazione completa e funzionale per il gioco di ruolo Adventurers, del quale abbiamo parlato in questa recensione. Scritta da Fabio Bottari e consistente di una cinquantina di pagine di facile lettura, Vigilantes colpisce per la facilità d’immersione nell’ambientazione.

Presentazione Vigilantes

Nella metropoli di Cradle City, un grupopo di coraggiosi ha deciso di equipaggiarsi e indossare delle maschere per combattere geni del male, folli scienziati, boss della mafia e cultisti degenerati.

Questi supereroi possono contare solo sul proprio coraggio, la propria astuzia e, a volte, su qualche consegno fantascientifico per sconfiggere i malvagi e proteggere la popolazione di Cradle City.

Le loro vere identità rimarranno segrete ma il loro nome di battaglia verrà ricordato per sempre. Loro sono i Vigilantes!

Struttura di Vigilantes

Ambientazione

Questa prima parte dell’espansione, dedicata sia ai giocatori che al game master, presenta la città di Cradle City. Immaginate i suoi quartieri come quelli di una Gotham City anni venti: i sobborghi sono pieni di povertà, terreno fertile per le associazioni criminali; i quartieri alti sono casa di grandi aziende, politici corrotti e burocrati grassi e avidi. I personaggi dei giocatori sono persone coraggiose che, per ideali o per sprezzo del pericolo, decidono di indossare delle maschere e mettersi al di sopra della legge.

Una volta terminata la presentazione della città, il manuale presenta gli archetipi dei vigilantes, facendoli seguire dalla spiegazione dei nuovi poteri. Molte regole sono quelle del manuale base di Adventurers! ma riviste in chiave supereroistica. Da questa semplicità viene uno dei punti positivi del manuale: è molto facile sedersi al tavolo e giocare Vigilantes.

Guida del Game Master

Questa seconda parte contiene il resto dell’ambientazione, probabilmente nascosta ai giocatori per permettere di creare storie ricche di colpi di scena. In questa sezione sono contenute le organizzazioni che dominano Cradle City. Personalmente, avrei incluso questa descrizione nella prima parte, ma l’autore probabilmente ha preferito evitare spoiler ai gruppi.

Dopo la spiegazione delle organizzazioni e dei poteri dei giocatori, il manuale presenta un’avventura introduttiva. Questa merita sicuramente il plauso di chiunque la legga, perché ben spiegata e strutturata in modo da essere varia, seppur con una storia abbastanza comune. Gli elementi per una storia da vigilanti ci sono tutti: un grande ricevimento, l’irruzione dei criminali, un rapimento e il confronto finale. Il manuale spiega, di volta in volta, come le situazioni si pieghino alle scelte dei giocatori, prendendo una direzione piuttosto che un’altra. L’avventura può regalare un’ottima serata ed essere l’inizio della carriera dei vigilantes, offrendo uno scenario perfettamente in linea con l’ambientazione.

Personaggi Pregenerati e Bestiario

Questa sezione è molto ricca, sia per quanto riguarda i personaggi pronti da giocare, che coprono diversi archetipi e possono incontrare tutti i gusti, sia per il bestiario. Adventurers! ha delle regole specifiche per lo scontro tra entità di scala diversa, per esempio persone e veicoli, e il bestiario tiene ovviamente conto di questa cosa. Esattamente come nel manuale base, è più fumoso comprendere come i personaggi possano confrontarsi contro organizzazioni o entità molto più astratte.

Dove procurarsi Vigilantes?

Il nostro consiglio è, senza ombra di dubbio, di recarvi sulla pagina del sito e acquistarlo direttamente da “La Terra dei Giochi”. Nel manuale cartaceo è incluso anche il pdf, in modo da non dover portarsi sempre dietro l’originale. È possibile acquistare tutto a questo indirizzo

Se siete amanti del genere, dato il costo contenutissimo del manuale, non dovreste lasciarvi scappare sia Adventurers! che Vigilantes.

Pin It on Pinterest

Share This